Stop alla sudorazione eccessiva con il botulino

Cosa è la tossina botulinica?

La tossina botulinica è una proteina purificata che viene utilizzata in quantità molto piccole, garantendo l’assenza di tossicità. Negli anni è stato utilizzato in vari rami della medicina per adulti e bambini (pediatria, neurologia, oftalmologia, ginecologia, chirurgia generale). In medicina estetica, la tossina botulinica è usata per trattare:

  • rughe del viso Iperidrosi (sudorazione eccessiva)
  • rughe del viso

Botulino contro l’iperidrosi

La tossina botulinica, iniettata sotto la pelle attraverso un piccolo foro, impedisce alle ghiandole sudoripare di mani, piedi e ascelle, nonché alle ghiandole sudoripare del viso e del cuoio capelluto, di produrre sudore. Questo effetto è determinato inibendo il rilascio del neurotrasmettitore acetilcolina dalle terminazioni nervose presinaptiche, provocando l’arresto degli impulsi nervosi responsabili della stimolazione delle ghiandole sudoripare. La cessazione completa o semi-completa della sudorazione dura circa 5-10 mesi, dopodiché sono necessarie nuove sessioni di allenamento per mantenere i risultati raggiunti. Nel trattamento dell’iperidrosi delle mani e dei piedi, viene applicata un’anestesia locale completa del tronco sull’area trattata, che scompare completamente entro 3-4 ore.

Quando dura l’effetto del botulino?

La sudorazione eccessiva viene bloccato o drasticamente ridotta dall’effetto del botulino. La durata di tale azione è variabile ma può essere indicativamente di 4 / 6 mesi. Essendo che il trattamento con il botulino è serenamente ripetibile senza alcun rischio supplementare, il paziente che voglia mantenere il risultato ottenuto dovrà fare due sedute all’anno.

Le persone che soffrono di iperidrosi vedono peggiorare il loro problema durante il periodo estivo. E’ fortemente consigliabile fare la seduta un mese prima dell’inizio dell’estate in maniera tale da poter beneficiare dell’effetto del trattamento durante i mesi più caldi.

Quali zone?

Le zone del corpo dove si esegue con maggiore frequenza il trattamento di iperidrosi con il botulino sono il palmo delle mani, le ascelle ed il cuoio capelluto. Altre zone dove il trattamento è efficace sono la pianta dei piedi ed il volto.