La rinoplastica nell’ uomo è diversa

Agli amici che mi dicono che la chirurgia estetica è “una cosa da donne”, rispondo che cercare di stare bene con sé stessi non è solo un’esigenza femminile. Ho 34 anni, una bella famiglia e dopo 8 anni di matrimonio penso che mia moglie non meriti più di sentire le mie lamentele quotidiane sul mio profilo ingombrante. Se decido di sottopormi all’intervento, non c’è il rischio che il mio naso diventi femminile? Vorrei solo eliminare la gobba, non voglio un naso piccolo.

La percentuale di pazienti uomini che si avvicinano al mondo della chirurgia estetica è in crescita ma si rimane molto inferiore a quella femminile. Per questo motivo probabilmente c’è in generale una minor confidenza con la chirurgia estetica del naso maschile. Anche se dal punto di vista tecnico è analoga a quella femminile, dal punto di vista dell’approccio e conseguentemente del progetto sono sostanzialmente diverse. Nella donna il naso bello tende ad essere più piccolo e delicato, poco protagonista nell’equilibrio estetico del viso. L’intervento di rinoplastica maschile è invece molto conservativo. Spesso si limita semplicemente a rimuovere i difetti estetici senza procedere al rimodellamento stesso del naso. Quando il naso è aquilino viene semplicemente rimossa la gobba senza rendere il naso più “gentile”. Questo perché il naso nell’uomo è tendenzialmente più grande e protagonista. Ecco perché la corretta progettazione di questo intervento è fondamentale. Per quanto riguarda l’estetica, la chirurgia dell’uomo, deve preservare la mascolinità dell’aspetto. Ciò è vero per quanto riguarda la rinoplastica maschile, il lifting del viso, i filler, ecc

Se si esegue una procedura con lo stesso approccio usato per la donna è altamente probabile che che si ottenga un risultato “femminilizzato”. Ovviamente solo durante la visita specialistica si potrà determinare il tipo di risultato desiderato dal candidato paziente e conseguentemente si progetterà l’intervento personalizzato e su misura. La chirurgia estetica è come la sartoria. Quella di qualità è proprio su misura.