Fenulo troppo corto

Negli ultimi mesi mi è capitato qualcosa di strano. Durante i rapporti intimi mi succede di sentire dolore e verifico che ho una piccola lacerazione al frenulo. Che fare?

Come ci ha illustrato questo problema, pare si tratti del frenulo breve, situazione piuttosto scomoda anche se assolutamente non “importante”. Si tratta del fatto che il frenulo del pene presente delle caratteristiche fisiche tali da non permettere di scorrere senza disturbi al prepuzio. Una volta lacerato il frenulo per motivi di stress meccanico, si entra in un circolo vizioso. La lacerazione guarisce formando una piccola cicatrice che rende il frenulo più corto. Ciò facilita la successiva lacerazione che produrrà un’altra cicatrice e così via.

Per correggere questo problema è possibile procedere con la frenuloplastica. Si tratta di un intervento mini invasivo che allunga il frenulo con un particolare schema d’incisione e sutura.

La incisione della frenuloplastica può essere eseguita con il laser ed in questo caso si ha una maggiore probabilità che la cicatrice sia sottile e non evidente.

Se il suo caso dovesse essere ai primi stadi, è possibile cercare di risolvere la brevità del frenulo con “ginnastica”. Si tratta di tirare dolcemente il frenulo per indurlo ad allungarsi.