Cicatrice peggio dell’ inestetismo corretto

Rassodare la pancia è il mio sogno. Sono una ex obesa che “grazie” al troppo “appetito” si ritrova con una pancia bruttissima. Ho letto dell’ addominoplastica e credo che faccia al caso mio. La questione che mi pongo e la seguente: Non è che risolvo il problema della pancia rilassata e mi ritrovo con una cicatrice peggio dell’ inestetismo corretto?

La sua domanda è estremamente lucida e la risposta è dipende dalla severità dell’inestetismo.

La cicatrice dell’addominoplastica è una fine linea orizzontale anteriore il pube facilmente nascosta dalla biancheria intima.  Comunque c’è e ci sarà e quindi la valutazione sull’ opportunità di eseguire o meno l’ intervento addominale e legata al bilanciamento tra “pancia bruttissima” e addome piatto con cicatrice. La scelta può essere fatta solo dal paziente interessato stesso dopo una profondo riflessione. Per aiutare a capire il risultato ottenibile è consigliabile guardare le foto di chirurgia estetica. Potrà così avere una idea del risultato ottenibile con l’intervento addominale.

La decisione di sottoporsi all’intervento di addominoplastica deve essere meditata perché il risultato comporta una serie di vantaggi ma anche alcuni svantaggi. Soltanto la considerazione congiunta di tutti i fattori che concorrono porterà ad una scelta consapevole. Alcuni dei vantaggi dell’addominoplastica sono l’addome rassodato, la maggiore vestibilità, la migliore abilità nei movimenti. Tra gli svantaggi abbiamo la formazione di una cicatrice lunga e orizzontale, i rischi dell’intervento chirurgico, il periodo di riposo e l’aspetto economico. Non è un confronto esaustivo ma può essere utile a guidare la scelta del paziente candidato alla dermolipectomia addominale.

In linea generale ed escludendo i fattori legati allo stato di salute, il paziente adatto all’intervento di addominoplastica è quello che presenta l’addome pendulo. La correzione del rilassamento costituisce in questo caso un vantaggio di gran lunga superiore alla formazione della cicatrice. Non è invece un paziente adatto quello che desidera sottoporsi all’addominoplastica ma presenta solo un lieve rilassamento addominale.