Russamento e apnea notturna: Che fare?

Il mio marito è un russatore da manuale. Inizia appena si addormenta e russa tutta la notte. Io invece dormo malissimo perché ogni volta che mi sto per addormentare riparte più forte e quindi è un martirio. Poi smette di respirare (e io mi preoccupo) e poi riparte ancora. Le apnee notturne si fanno sempre più frequenti. Cosa mi consigliate?

In primo luogo fa bene a preoccuparsi perchè il russamento e le conseguenti apnee notturne non sono solo un fastidio per Lei che ci dorme accanto ma è una questione clinica di rilevante importanza per la salute del suo marito.  Leggi tutto “Russamento e apnea notturna: Che fare?”

Laser o bisturi?

Perché spesso in chirurgia estetica si declama tanto l’utilizzo del laser? È davvero più efficace di un “normale” bisturi?

L’utilizzo del laser Laser (dispositivo utilizzato anche in campo medico capace di emettere un fascio di luce coerente, monocromatica e concentrata in un raggio rettilineo collimato attraverso il processo di emissione stimolata) in chirurgia estetica è, presso la Pallaoro Medical Laser ormai una realtà consolidata da tempo. Infatti il raggio del laser vanta alcune peculiarità che nessun altro strumento di chirurgia estetica può avere. Ad esempio l’assoluta precisione dell’incisione e della profondità ne fanno lo strumento ideale per creare cicatrici sottili e lineari che sbiadiscono e si rendono invisibili in breve tempo. Altra peculiarità del raggio laser Laser: è la capacità di recidere senza eccessivi sanguinamenti, perché l’azione coagulante del laser impedisce le perdite ematiche tipiche dell’incisione mediante bisturi. Infine l’assoluta sterilità dello strumento e l’assenza di contatto diretto con i tessuti rende il laser ideale all’utilizzo in chirurgia generale e in particolare in chirurgia plastica.

La chirurgia laser trova impiego in molti settori della medicina. Ad esempio la chirurgia oftalmologica per correggere la miopia, la chirurgia andrologica per eseguire la circoncisione, nella chirurgia intima con la vaginoplastica, ecc.

Il laser non ustiona

Mi sono informata sui vantaggi del laser in chirurgia estetica e sono interessata al vostro centro appunto perché so che è lo strumento di preferenza in gran parte degli interventi. Ho però una curiosità: come è possibile che la pelle non riporti delle ustioni a causa di questo strumento? Per questo non sarebbe meglio utilizzare il bisturi?

Gentile signora, il laser Laser: dispositivo utilizzato anche in campo medico capace di emettere un fascio di luce coerente, monocromatica e concentrata in un raggio rettilineo collimato attraverso il processo di emissione stimolata. utilizzato nel nostro centro di chirurgia estetica è il laser pulsato ad anidride carbonica (Laser Co2 pulsato) che, grazie alle sue caratteristiche, evita le ustioni che lei tanto teme. La precisione del raggio fa sì che siano colpite solamente ristrettissime zone; inoltre è proprio grazie all’altissimo calore del laser Laser: dispositivo utilizzato anche in campo medico capace di emettere un fascio di luce coerente, monocromatica e concentrata in un raggio rettilineo collimato attraverso il processo di emissione stimolata.che i vasi sanguigni dell’incisione vengono immediatamente coagulati evitando perdite di sangue. Il calore poi non viene diffuso alle zone limitrofe, ma si limita alla sola zona dove il chirurgo estetico direziona il raggio laser. Queste caratteristiche e la pluridecennale esperienza nel campo della chirurgia estetica, fanno del laser lo strumento d’elezione della Pallaoro Medical Laser.

Il laser per fare un peeling profondo

Per rinfrescare la mia immagine, ho deciso di farmi fare un peeling profondo. Ho letto recentemente di un tipo di laser utilizzato in chirurgia estetica che svolge questo tipo di intervento in maniera più precisa dei peeling chimici. Di che cosa si tratta?

Il peeling a cui lei fa riferimento è appunto realizzato con un tipo di laser frequentemente adottato nel campo della chirurgia plastica. Tramite il raggio luminoso del laser viene asportata la parte superficiale del tessuto cutaneo in modo omogeneo ed uniforme. L’ablazione praticata dal laser fa in modo che vengano asportate anche le piccole imperfezioni quali rughe superficiali, chiazze, piccole cicatrici e irregolarità. Questo tipo di laser Laser: dispositivo utilizzato anche in campo medico capace di emettere un fascio di luce coerente, monocromatica e concentrata in un raggio rettilineo collimato attraverso il processo di emissione stimolata. fa del peeling un ottimo trattamento di ringiovanimento che spesso completa altri tipi di interventi di chirurgia plastica. Il nuovo epitelio si riformerà in capo ad un paio di mesi in modo omogeneo, compatto e levigato.