Russamento e apnea notturna: Che fare?

Il mio marito è un russatore da manuale. Inizia appena si addormenta e russa tutta la notte. Io invece dormo malissimo perché ogni volta che mi sto per addormentare riparte più forte e quindi è un martirio. Poi smette di respirare (e io mi preoccupo) e poi riparte ancora. Le apnee notturne si fanno sempre più frequenti. Cosa mi consigliate?

In primo luogo fa bene a preoccuparsi perchè il russamento e le conseguenti apnee notturne non sono solo un fastidio per Lei che ci dorme accanto ma è una questione clinica di rilevante importanza per la salute del suo marito.  Leggi tutto “Russamento e apnea notturna: Che fare?”

Rinoplastica della punta del naso

Sono un tipo normale. Ho il viso armonico, non sono calvo, non sono grasso. Moderatamente sportivo, mi mantengo in forma. Ho solo una cosa che mi disturba: La punta del naso a mio parere è troppo grande. Il dorso invece è dritto. Vorrei rifarmi quindi solo la punta del naso, si puo?

La risposta è positiva. Si può rifare la punta del naso senza nessun problema e questo intervento di rinoplastica risulta essere più semplice rispetto alla rinoplastica “completa”. Leggi tutto “Rinoplastica della punta del naso”

Tutta da rifare? Aiutatemi

Sono M.F. di Milano e mi rivolgo a voi perché sono profondamente insoddisfatta del mio aspetto perché ritengo di presentare alcuni inestetismi veramente odiosi. Per incominciare ho l’ addome adiposo anche se faccio palestra 3 volte alla settimana. Le borse sotto gli occhi anche se ho solo 38 anni. E non è finita il mio seno è cadente ma questo è certamente dovuto al doppio parto. Cosa mi consigliate per ritrovare me stessa?

La chirurgia estetica presenta “arme” efficaci per tutti gli inestetismi che Lei ci ha indicato. Per questo motivo il primo consiglio quello di non disperare. C’é veramente soluzione soddisfacente.

Il primo inestetismo (addome adiposo) si risolve egregiamente con una liposuzione localizzata. Il secondo (borse agli occhi) con una blefaroplastica e l’ultimo inestetismo (seno cadente) trova soluzione con una mastopessi (per sollevare il seno mantenendo il volume) oppure una mastoplastica additiva (aumentando il volume). Leggi tutto “Tutta da rifare? Aiutatemi”